ABSTRACT

Interrogare i dati è un’abilità essenziale, nell’era quantitativa che surroga l’era umanistica. Gli articoli raccolti in questo libro analizzano fatti ricavati da documenti pubblicati in rete e/o numeri estratti dalle tavole statistiche. Il sottotitolo è una sintesi di “Open data journalism” e “Data journalism”.

Il richiamo a Socrate omaggia l’inventore della maieutica, liberamente interpretabile con la necessità di superare la comfort zone delle narrazioni consuete, tanto più oggi, in tempi di infodemia e misurazione compulsiva.

I numeri, spesso utilizzati per consolidare i pregiudizi, devono essere particolarmente decodificati e umanizzati, “scavati”, per recuperare aspetti inesplorati della realtà. I materiali della raccolta, contestualizzati su uno sfondo solido assimilabile al frammento
di storia, offrono molte rivelazioni e suggeriscono i modi di una lettura meno  superficiale della realtà. Per esempio: il lavoro degli insegnanti che contraddice i test campionari.

   
SFOGLIA L'ANTEPRIMA
Edizione
1
Anno
2021
Città
Napoli
Isbn/Issn
9791280562067
Descrizione fisica
p. 320; 23 cm
Rilegatura
Brossura
Lingua
Italiano
30 Articoli
No reviews
Product added to wishlist
Product added to compare.

Edi.na.it fa utilizzo di Cookie.
Per saperne di più e per prenderevisione
dell’informativa dettagliata,
per consultare la Cookie policy
e la privacy GPDR clicca qui.